Parrucca per Crudelia Bianca e Nera

Ref: 21
Parrucca donna Bianca e Nera Per Crudelia
Leggi i nostri feedback verificati! Spedizione il giorno stesso DA GENOVA

€ 23,99

Quantità (pezzi) disponibili: 10 Articoli

Spesso comprati insieme

Descrizione

Parrucca per crudelia bianca e nera donna adulta fantastica

Credevi fosse impossibile avere la mitica parrucca  per crudela demon metà bianca e metà mera? Pensavi di non riuscire a creare per la festa di halloween la più perfida delle cattive disney?

Tranquilla qui troverai il tuo costume di halloween e la tua parrucca a tema.

Potrai abbinare tutti gli altri accessori del tuo personaggio.

Il vestito di halloween per la perfida Demon o solo gli accessori come preferirai tu

La parrucca crudelia è in sintetico adulta monotaglia

Nuovo

Scheda tecnica

PersonaggioCrudelia Demon
ColoreNero
Taglio parruccaCapelli mossi e boccoli
Lunghezza parruccaCapelli corti
Materiale principalePoliestere
Destinato aAdulto
OriginePRC
CaloreTenere lontano da fuoco o fonti di calore
Raccomandazioni d'usoATTENZIONE: PARRUCCA CARNEVALESCA PER USO NON PROFESSIONALE. L'uso di lacche, olii e cosmetici può compromettere l'integrita' del prodotto
FotoAttenzione: i produttori variano spesso la fotografia. Fermo restando che il prodotto resta quello, la foto sulla confezione potrebbe avere un indossatore diverso o essere fotografata diversamente.

Recensioni

Scrivi una recensione

Parrucca per Crudelia Bianca e Nera

Parrucca per Crudelia Bianca e Nera

Parrucca per crudelia bianca e nera donna adulta fantastica

Credevi fosse impossibile avere la mitica parrucca  per crudela demon metà bianca e metà mera? Pensavi di non riuscire a creare per la festa di halloween la più perfida delle cattive disney?

Tranquilla qui troverai il tuo costume di halloween e la tua parrucca a tema.

Potrai abbinare tutti gli altri accessori del tuo personaggio.

Il vestito di halloween per la perfida Demon o solo gli accessori come preferirai tu

La parrucca crudelia è in sintetico adulta monotaglia

Scrivi una recensione