Sembra facile creare l'effetto pelato da calvo e con una delle nostre calotte lo e', ma per ottenere un buon risultato bisogna seguire attentamente un percorso.
Prima di iniziare, leggete con attenzione tutte le istruzioni, guardate 

le foto e poi procedete.


Cosa vi serve

  • Uno spruzzino per l'acqua

  • Un pettine

  • Shampoo

  • Asciugacapelli

  • Tonico a base alcoolica sgrassante

  • Cotone

  • Calotta pelata in lattice sottile

  • Colla mastice spirit gum per trucco teatrale oppure lattice liquido

  • Pennellino per stendere la colla o il lattice liquido

  • Spugna in lattice da trucco

  • Matita da trucco

  • Forbicine con punta arrotondata

  • Trucco



1. Appiattire i capelli prima di indossare la calotta da calvo


la foto rappresenta il modello che indossa la calotta da calvo per fare la pelata prima della posa
L'appiattimento dei capelli per indossare una calotta pelata da calvo può essere un'operazione davvero complicata se si hanno molti capelli. Se non avete una capigliatura folta, potete procedere semplicemente bagnandoli, appiattendoli bene indietro e poi asciugandoli con l'asciugacapelli a freddo e ventilazione minima.
Se invece avete capelli ricci ed una capigliatura piu' folta, molti makeup artists usano il trucco dello shampoo.
Semplicemente prendete il flacone di shampoo, versatene un po' sulla mano e stendetelo sui capelli (SENZA BAGNARLI, SENZA ACQUA, SOLO LO SHAMPOO) ed appiattiteli indietro. Ripetete l'operazione piu' volte fino ad ottenere il massimo appiattimento possibile. Una volta appiattiti al massimo, potete asciugare con l'asciugacapelli a freddo ed alla minima ventilazione.


2. Preparazione della pelle

E' necessario che il bordo di incollaggio della calotta sia ben pulito e sgrassato quindi utilizzando il tonico o una soluzione altamente alcoolica, ripulite bene tutto il bordo della fronte, del viso intorno alle orecchie e del collo dove, presumibilmente, la calotta da calvo tocchera' la vostra pelle e verra' incollata.



3. Posizionamento della calotta sulla testa per creare l'effetto testa calva

Fatevi aiutare da un amico. Sedetevi. Alzate entrambe le dita indice tese verso l'alto di fronte a voi con le nocche del dito indice che toccano la fronte sopra alle sopraciglia. Chiedete al vostro amico di appoggiare l'interno della calotta sulle vostre dita tese e poi, insieme, mentre lui tira la calotta indietro per coprirvi la parte superiore e posteriore della testa, voi tenetela tesa in avanti con le dita. Poi, insieme, delicatamente, scendete in modo da indossare la calotta. Coprite le orecchie completamente.

la foto rappresenta il modello che indossa la calotta da calvo per fare la pelata dopo la posa


4. Primo incollaggio: la fronte

Sistemate bene la calotta e, con un pennello, stendete la colla o il lattice liquido sul punto di contatto per incollare il bordo sulla vostra pelle. Ricordate: sempre lattice liquido o colla liquida si danno sulla pelle, non sulla protesi.
Premete ed adattate con le dita per far uscire eventuali bolle d'aria.
Iniziate con la fronte.

la foto rappresenta il modello che incolla il bordo della calotta da calvo per fare la pelata durante la posa


5. Ritagliare intorno alle orecchie

Con la matita da trucco, segnate il profilo delle orecchie. Ritagliate delicatamente il contorno delle orecchie tenendo presente che la calotta dovra' incollarsi dietro il padiglione auricolare quindi non tagliate troppo. PROCEDETE CON ESTREMA CAUTELA. NON TAGLIATE TROPPO. NON RIMUOVETE TROPPO MATERIALE. PROCEDETE PER GRADI. NON INCOLLATE ANCORA.

la foto rappresenta il modello con la calotta da calvo intera prima del taglio per le orecchie

la foto rappresenta il modello con la calotta da calvo intera dopo il taglio per le orecchie


6. Sistemazione bordo posteriore

Con la forbicina, tagliate eventuali ciuffetti di capelli in eccesso nella parte posteriore sul collo. Se dovessero presentarsi rughe indesiderate, premete delicatamente la calotta verso la parte posteriore e laterale approfittando del fatto che ancora non sia incollata sui lati e dietro quindi, a calotta sistemata, incollate anche la parte posteriore come fatto sulla fronte al punto 4. Eventualmente rimuovete parte della calotta che dovesse essere in eccesso rispetto a quanto desiderato. Anche qui PROCEDETE CON ESTREMA CAUTELA. NON TAGLIATE TROPPO. NON RIMUOVETE TROPPO MATERIALE. PROCEDETE PER GRADI.


7. Incollaggio bordo posteriore della calotta calva 

Ora potete incollare il bordo della calotta intorno alle orecchie e le basette.


8. Eliminazione dello scalino sul bordo 

Stendete un bordo di lattice intorno alla calotta in modo da appiattire il bordo naturale tra la vostra pelle e la calotta in lattice. ATTENZIONE A NON FAR COLARE IL LATTICE NE' SUGLI OCCHI NE' SULLE SOPRACIGLIA.

la foto rappresenta il modello con la calotta da calvo intera incollata


9. Trucco e makeup

Una volta asciugato il lattice e/o la colla, vi consigliamo di stendere una base per trucco su tutta la testa ed il viso.
Trovate un esempio di base per trucco e makeup qui ma se volete abbiamo una intera sezione del sito dedicata alle polveri, ai filler, ai pre-makup ed ai fissativi. La trovate qui. Dopodiche' provvedete al trucco del colore desiderato. Stendete comunque il trucco su tutta la testa ed il viso in modo da creare un effetto uniforme.

la foto rappresenta il modello con la calotta da calvo intera incollata
Il trucco dipende dalla vostra preferenza. Potete usare trucco a base acqua o aqua oppure il trucco a base cera per un effetto piu' levigato e spesso ma anche piu' pesante da sopportare sulla pelle.


10. Fissativo

Al termine, stendete la polvere fissante per il trucco su tutta la testa ed il viso per garantire una migliore tenuta.


Come rimuovere la parrucca pelata

Prendete tra le dita pollice ed indice la punta della calotta sulla testa e tirate delicatamente. Utilizzando uno stuzzicadenti, prestando attenzione a non ferirvi, cercate di praticare un foro sul bordo di incollaggio nel lattice liquidi in modo da far penetrare aria all'interno della calotta poi, sempre con lo stuzzicadenti, cercate di rimuovere l'incollaggio lungo tutta la testa. Aiutatevi con una spugnetta imbevuta di acqua tiepida. Se riuscite ad operare con delicatezza, senza strappare la calotta, potreste riuscire a riutilizzarla piu' volte.